1° SEMINARIO ANMDO – CINA Scambio di Esperienze Mediche Cina – Italia IL SISTEMA SANITARIO CINESE

L’emergenza globale dovuta alla pandemia di Coronavirus ha imposto ai Paesi di tutto il mondo di guardare con un certo interesse ai Sistemi sanitari di altre realtà più o meno lontane e a come quelle realtà stavano gestendo la situazione pandemica. Per la prima volta, il Sistema Sanitario Cinese è diventato un argomento di studio e di confronto e si è cercato di capirne maggiormente le caratteristiche e le peculiarità. Un Sistema sanitario che negli ultimi anni si è diretto verso una trasformazione che ha come obiettivo principale la copertura sanitaria della popolazione sia urbana che rurale e il raggiungimento di un’equità mai sperimentata prima e che si sviluppa tramite quattro sistemi e cinque riforme che vertono sull’assicurazione sanitaria di base, sulla fornitura di medicinali, sui servizi medici primari e sullo sviluppo degli ospedali pubblici.
È questo ciò che i seminari periodici organizzati da ANMDO intendono descrivere mediante una serie di webinar in cui i protagonisti sono personaggi di spicco della sanità cinese. Una sanità che è incentrata su ospedali pubblici ma che allo stesso tempo, visti lo sviluppo dell’economia cinese, la crescente consapevolezza della popolazione nei confronti dell’assistenza sanitaria e l’accelerazione dell’invecchiamento della popolazione, sta vedendo prosperare sempre più l’industria ospedaliera privata, anche al fine di evitare affollamenti nelle strutture pubbliche.
Il primo incontro sarà incentrato proprio sul sistema sanitario cinese e sull’organizzazione della sanità cinese, la quale divide le strutture ospedaliere sia pubbliche che private in 3 livelli, sulla base dell’assistenza medica, delle ricerche, dei posti letto, della tecnologia medica, delle apparecchiature, della gestione e della qualità, con gli ospedali di livello 3A che rappresentano l’eccellenza, gli ospedali più moderni, tecnologici e specializzati. Ad ogni modo, indipendentemente dal livello degli ospedali, la sanità cinese corre verso il progresso sociale, soprattutto grazie alle ultime riforme messe in atto, ma anche verso tecnologie sempre più avanzate e numeri che per noi Europei sembrano impossibili. Basti pensare che il più grande ospedale cinese, l’Ospedale affiliato all’Università di Zhengzhou, dispone di 10.000 posti letto e conta 4,2 milioni di visite ambulatoriali all’anno e che in Cina il numero del nuovo personale medico si è quintuplicato negli ultimi anni. E questi numeri e questo progresso non sembrano destinati a fermarsi.

Il Presidente Nazionale ANMDO
Dott. Gianfranco Finzi

 

Scarica il documento:

Editore

Edicom s.r.l. Via Alfonso Corti 28 - 20133 Milano Tel: 02.70633694 - Fax: 02.70633429 E-mail: info@gsanews.it

Redazione

Webmaster: Giovanni Mastrapasqua E-mail: giovanni.mastrapasqua@gsanews.it

Segreteria anmdo

Co/ Studio Enrico Corsini Dottore Commercialista – Ordine di Bologna n. 836/A Via Ciro Menotti n.5 40126 Bologna (BO) Tel: 051.0310109 Fax: 051.0310108 Cell. 333.8105555 anmdo.segreteria@gmail.com - anmdo@pec.it;

Coordinatori scientifici

Dott. Finzi Gianfranco - Presidente Nazionale ANMDO E-mail: anmdo.presidente@gmail.com Prof. Ida Iolanda Mura - Segretario Scientifico
x

Il sito in cui stai navigando utilizza cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli Utenti. Per maggiori informazioni invitiamo l’Utente a consultare la cookie policy. Proseguendo la navigazione l’Utente accetta l’uso dei cookie. Informativa sui cookies.